Non tutto è oro quello che luccica! Ecco i difetti dei Google Glass

Quasi due settimane fa  i Google Glass sono stati consegnati a diversi sviluppatori, potendo cosi leggere diversi feedback relativi alla periferica online.

Non possiamo nascondere la nostra curiosità verso questi occhiali tecnologici, che nei vari video ci sono sembrati fantastici in alcune funzioni. I Google Glass però hanno evidenziato alcuni problemi evidenti, che abbiamo raccolto in alcuni punti qua di seguito:

La durata della batteria dei Google Glass sembra molto limitata. parliamo infatti di sole 5 ore di utilizzo o di addirittura 3 ore in alcuni casi estremi.

Qualche feedback negativo riguardava anche il fastidio nell’indossare i Google Glass, i quali a qualche sviluppatore hanno provocato mal di testa dopo qualche ora di utilizzo.

Lo schermo sembra essere difficilissimo da vedere all’aperto quando abbiamo la luce diretta sulla faccia.

Direttamente dalle periferica non è possibile regolare diverse opzioni, come la luminosità del display, l’attivazione o lo spegnimento del bluetooth e del WiFi. 

In ambienti piuttosto affollati o non silenziosi, i comandi vocali sono molto difficili da usare e non riescono ad isolare le voci non provenienti direttamente da noi.

Google Glass dispongono solo del WiFi e del bluetooth, quindi all’aperto dovrannosempre essere collegati ad uno smartphone, andando ad incidere anche sul consumo di batteria di quest’ultimo.

Le stanghette dei Google Glass non possono essere piegate, il ché significa che quando non li indossiamo, sarà difficile trovare un posto dove appoggiarli, dato che non li potremmo appendere alla maglietta e non potremmo neanche utilizzare una classica custodia per occhiali standard.

E’ difficile dettare un testo di lunghe dimensioni, poiché se faremo un errore non potremmo cancellare solo parte del testo ma l’intero messaggio ricominciando da capo.

Questo è un articolo dove analizziamo solo i difetti emersi finora, visto che in questi giorni abbiamo sottolineato solo i pregi. Ma manca ancora tantissimo all’uscita dei Google Glass, per questo è possibile che buona parte di questi vengano risolti in futuro.

Inserisci il tuo indirizzo qui sotto. Ti verrà inviata una mail di conferma.

Seguici